Approfondimento sul trend nel campo dei refrigeranti

  • Nell’ultima decade, nella società e nelle industrie in tutto il mondo, si sono discusse le opportunità per ridurre l'impatto delle emissioni dirette dai sistemi di refrigerazione e condizionamento dell’aria. I refrigeranti HFC più comuni hanno valori GWP tra 100 e 20.000, ma il GWP della maggior parte dei refrigeranti utilizzati, cioè R134a, R404A e R410, va da 1.500 a 4.000.

    A partire dal 2006, il regolamento sugli F-gas dell’UE si è focalizzato sul miglioramento del servizio e del contenimento; tuttavia, l’impatto degli HFC sembra essere rimasto invariato. Il nuovo regolamento sugli F-gas ha introdotto il phase-down degli HFC misurato in equivalente di CO2. Il phase-down è iniziato nel gennaio 2015 e proseguirà fino al 2030, riducendo la disponibilità degli F-gas del 79% durante questo periodo.

     

  • Overview of Refrigerant Trends
  • Dal 2008, l’introduzione di un programma di phase-down degli HFC è stato discusso tra le parti del protocollo di Montreal multilaterale. Fino ad ora, non è stato raggiunto alcun accordo definitivo.

    L'impatto del phase-down nell’UE non è ancora noto. È tuttavia probabile che, a causa delle dimensioni del mercato, le applicazioni critiche e le chiare direttive contenute nel regolamento, la nuova situazione porterà a innovazioni che interesseranno le decisioni future e i movimenti di mercato. Dal momento che molti produttori operano globalmente, le nuove condizioni di mercato stimoleranno il trasferimento delle tecnologie; molte aziende stanno già abbandonando l’uso dei refrigeranti ad alto GWP.

    Danfoss, nelle vesti di azienda leader di mercato nel campo della refrigerazione e del condizionamento dell’aria, ha stilato una propria proiezione dei principali refrigeranti e applicazioni in base ai tempi di implementazione della transizione.

     

  • Overview of Refrigerant Trends

Diventa social Partecipa

Vuoi parlare con noi?

Vieni a conoscerci e a scambiare due chiacchiere con noi